'Nce steva na vota

‘Nce steva na vota

nu viecchio e na vecchia,

steveno ‘e casa

areto a nu specchio…

x Nonna Anna

Annunci

7 thoughts on “'Nce steva na vota

  1. ue, giò! stamattina mi sono detta: devo bloggare! ..che crisi d’astinenza! e ovviamente, non potevo non salutarti! 😀 un bacio! M.

  2. ohi, ma anche noi, nella nostra via chiusa, da bambini, giocavamo ‘al sasso’… e poi, se mi traduci Alice in napoletano… statte bbuò, uagliona…

  3. ^_____^ non è Alice….ma una filastrocca che mi diceva sempre mia nonna da piccola…. l’ho ricordata giorni fa….e continua a risuonarmi dentro!!!^____^ stattè bbuon pure tu!!

  4. ma ALice devo tradurtela in napoletano??E’ una richiesta?? sarebbe bello credo!!! Anche io da piccola giocavo ‘la settimana’ …. con le mattonelle ridotte a pezzetti e i cocci rotti …povere le mie ginocchia!!!

  5. “Nce steva na vota nu viecchio e na vecchia, areto a nu specchio areto a nu mont statte zitt’a c’a mo to ‘cont!” Io la ricordo così accompagnata ovviamente dal dondolio sulle gambe. Lo scopo era quello di distrarre un bambino dai capricci e dai pianti e attirare l’attenzione sulla favola che sarebbe poi seguita alla rima che hai scritto. Non vorrei interrompere l’ incantesimo del tuo dolce ricordo, ma come la “strega cattiva” mi sovviene ricordarti che di lagne ne facevi abbastanza. Non sono sadica. Ti voglio bene, romanticona mia.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...