Moleskine

I WISH YOUR ARMS AROUND MY LOVE

Un puzzle da sfogliare
Il fotografo Massimo Vitali riveste le pagine della sua Moleskine di fotografie che come in un puzzle scoprono e ricompongono il soggetto completo solo particolare dopo particolare, pagina dopo pagina.

Il vento e l’architetto
L’architetto di origine lituana Massimiliano Fuksas, membro onorario del Royal Institute of British Architects e vincitore nel 2006 del Premio ULI – Urban Land Institute 2006 per il progetto del Nuovo Polo di Fiera Milano, che lavora tra Roma e Parigi, è sempre alla ricerca di nuovi materiali e nuove tecniche di realizzazione. Anche la Moleskine viene utilizzata per appuntare impressioni da rielaborare.

Collage di emozioni
Non si fa certo intimidire dalla presenza delle righe lo stilista Antonio Marras anzi. Diventano parte integrante del suo raccontare emozioni e frammenti di vita quotidiana con la tecnica del collage

Annunci

13 thoughts on “Moleskine

  1. Fatina: bene grazie… TU?… son tornata proprio oggi a Firenze dopo un mese a Napoli… bello la mia Famiglia (mancava solo il mio bellissimo e bravissimo fratellino)…la mia Michael…il mio Mare… il Vesuvio… gli amici… i parentssssss… bello bello bello!!! mi mancano… uffi… studente:… io l’ho imparato da autodidatta…e mi piace davvero tanto… ^______^ vuoi una mano?

  2. Grazy: Moleskine… mai vista? MOLESKINE È IL LEGGENDARIO TACCUINO DEGLI ARTISTI E INTELLETTUALI EUROPEI DEGLI ULTIMI DUE SECOLI. ANONIMO CUSTODE DI UNA STRAORDINARIA TRADIZIONE, INTROVABILE DA ANNI, È STATO RIPRODOTTO DA MODO & MODO NEL 1998. DA ALLORA ACCOMPAGNA CON LE DIVERSE CAMPITURE DELLE SUE PAGINE I MESTIERI CREATIVI ED È DIVENTATO UN SIMBOLO DEL NOMADISMO CONTEMPORANEO. MOLESKINE È UNA FAMIGLIA DI TACCUINI CON DIVERSE FUNZIONI CHE CORRISPONDONO AD UN MODO DI VIVERE E DI VIAGGIARE ALL’INSEGNA DELL’ESSENZIALITÀ, DELLA LIBERTÀ, DELL’EMOZIONE. io ho sostituito la mia smemo… con questo modo di vivere il ‘diario’… ^____^

  3. uh.. anche a me piace.. è solo che son sempre squattrinato e tutte le volte che negli anni decidevo: ‘ora che ho 20 mila lire da spendere vado a comprarmi la moleskine.. eppure ogni volta mi ficcavo nel negozio di dischi che sta prima della libreria.. e, beh.. uscivo con qualche vinile da ascoltare.. con un candela e un bicchiere di vino..” eheh

  4. …allora diciamo che non è che sei squattrinato…ma che fai altre scelte… io ad esempio… scelgo moleskine… hihihi ma solo per l’anno che sta passando… per l’anno prossimo forse compro solo il mio amato SKETCH BOOK

  5. Moleskine è la forma di espressione più potente che l’umanità abbia a disposizione.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...